Bambino Nel Tempo…

Mentre guardo il mare, il mio pensiero va , alla latitudine di un’altra età , quando ci credevo nelle favole, sempre con la testa fra le nuvole, sogni e desideri diventavano realtà ,dentro il libro della fantasia.
Era la stagione della vita in cui non c’è malinconia. Ora in questo tempo d’inquietudine, sento che non ci si può più illudere. Nonostante tutto, resta un po’ d’ingenuità, dentro, la speranza ancora c’è, come allora, voglio continuare sempre a chiedermi perché e dipingo a modo mio il mondo intorno a me, come un bambino nel tempo che non perde mai la sua curiosità, è l’istinto che mi fa volare via di qua. Un bambino nel tempo non si arrende mai, cerca la felicità , Respirando l’aria di salsedine, mi fa compagnia la solitudine. Questo posto mi sembrava magico nel ricordo di quand’ero piccolo. Come allora, cerco una risposta che non c’è
e non so che differenza fa: rimanere fermo ad aspettare oppure andare via di qua. E dipingo a modo mio il mondo intorno a me. Come un bambino nel tempo che non perde mai la sua curiosità, è l’istinto che mi fa cambiare la realtà. Un bambino nel tempo non si arrende mai,
ma cerca la felicità e per sempre invisibile e vera
questa parte di me resterà…E dipingo a modo mio il mondo intorno a me,
un bambino nel tempo non si arrende mai, ma cerca la felicità.

Questa e una canzone de Eros Ramazzotti se chiama Bambino nel Tempo , a me piace molto , cioe la voglia di postear poi Sergio De Leonardis me a chiesto di farla traduzzioni , allora per Lui addeso va…

Mientras miro el mar mi pensamiento va ,

a la latitud de otra edad, cuando creia en las fabulas

siempre con la cabeza en las nubes , sueños y deseos se convierten en relidad

dentro del libro de la fantasia.

Era la estación de la vida en el cual no hay melancolia .

ahora en este tiempo de inquetud , siento que no se puede mas ilucionar

aunque todo resta un poco de ingenuidad.

dentro de la esperanza todavia que hay ,

como entonces quiero continuar siempre a preguntarme porque

es que pinto a modo mio el mundo entorno a mi .

como un niño en el tiempo que no pierde jamas la curiosidad ,

El instinto que me hace volar lejos de aca.

Un niño en el tiempo no se rinde jamas busca la felicidad.

Respirando el aire que me sabe a sal , me hace compañia mi soledad

este lugar me parece magico, el recuerdo cuando era chico.

como entonces busco una respuesta que no hay

y no se que diferencia hace , permanecer parado y esperar , o si no , irme lejos de aca.

pinto a modo mio el mundo entorno a mi ,

como un niño en el tiempo , que no rinde jamas su curiosidad.

 

 

Pero busco la felicidad

siempre invisible y verdadera

esta parte de mi quedara

Y dibujo el mundo a modo mio entonrno a mi

como un niño que no se rinde jamas , pero busca la Felicidad .-

 

 

ciao Sergio De Leonardis ci vediamo dopo Daniel Tinivella

Advertisements

MA LINUX É DIFFICILE SUL SERIO ?

Dopo di l’ultimo giorno che sono arrivato a Cordoba e posibile capire tutte il mito secondo me Linux e piu complicato di altri sistemi operativi.

C’e questa voce in giro : Linux e un sistema difficile e complesso da usare . La mia idea di oggi e effetuare un percorso inverso che richiede di sgombrare per quale momento la mente da cioche ci siamo ripetuti per molti anni e cioé che uno dei tanti svantaggi di Linux sia quello di essere complicato da installare e utilizare .

Immaginate di aver utilizzato negli ultimi 10 anni linux come vostro sistema base , un bel giorno arriva un sistema alternativo ,provate ad installarlo ed ovviamente avete qualche problema , perche ha una logica diversa alle cose . Se poi tentare di utilizzarlo é molto probabile che non vi sentiate per niente a vostro agio .Ora il punto é quanti utenti “non avanzati ” se lasciati liberi di installare un qualunque sistema sarebbero in grado di farlo senza aiuto? Allora il punto non é che “Linux é difficile da intallare” il problema é che una buona percentuale di utenti ” medi” si troverebbe in difficoltá ad installare qualunque sistema e non solo Linux Chiedeveti quante persone mensilmente vi chiedonodi dargli una mano a reinstallare il sistema operativi ci riuscirebbero senza aiuto ?. Allo stesso modo potete chiedervi quanti utenti ci sono al mondo che chiedonoaiuto su questa o quella funzione basilare di  un sistema operativo o un programma ? Sicuramente tantissimi eppure non viene detto che il sistema operativo o il programma é ” difficile da usare e installare .Allora sgombriamo pure il campo da qualche preconcetto  che magicamentee si é radicato nel nostro cervello “LINUX NON É PIÚ  DIFFICILE DA INSTALLARE E USARE DI QUALSIASI ALTRO SISTEMA OPERATIVO .

TinixTech.-